K.I.B.A. K.I.B.A. -- Klubo Internacia de Bao-Amantoj

New! -- 8 Torneo Internazionale di Bao - 2020 -- Il torneo si svolgerà a Cannes (Côte d’Azur) il 21 febbraio nell'ambito del Festival Internationale dei Giochi -- Non dimenticare di iscriverti al canale sul bao di YouTube.

Sistema notazionale

La notazione algebrica è un metodo per registrare e descrivere le mosse di una partita Bao la Kiswahili. Si basa su un sistema di coordinate per identificare in modo univoco ogni buca della tavola ed è indipendente dalla lingua.

Esistono diversi sistemi notazionali, KIBA utilizza la notazione algebrica e spera sia adottata come standard da altre organizzazioni e la maggior parte dei libri, riviste e giornali.

Giocatori
Il giocatore a cui spetta la prima mossa si chiama SUD (Kusini), l'avversario si chiama NORD (Kaskazini).

File del giocatore SUD
La riga interna (o frontale) del SUD è indicata dalla lettera A.
La riga esterna (o posteriore) del SUD è indicata dalla lettera B.

File del giocatore NORD
La riga interna (o frontale) del Nord è indicata dalla lettera a.
La riga esterna (o posteriore) del Nord è indicata dalla lettera b.

Le buche di ciascuna fila sono numerate da 1 a 8, iniziando dal lato sinistro del giocatore che possiede la fila.

Quindi:
La nyumba di SUD è indicata da 'A5' e quella di Nord da 'a5'.
Le kichwa sono: A1, A8, a1, e a8,
le kimbi sono: A2, A7, a2, e a7.

Mosse
Le mosse sono indicate dalla fila (A,B,a,b) e dal numero della buca da cui inizia la mossa(1-8).

La direzione della mossa è indicata dal segno < oppure >.
< indica che il giocatore muove verso la sua sinistra
> indica che il giocatore muove verso la sua destra
# indica la mossa vincente (Bao hamna, equivalente a Non c'è partita)

Esempio
A4> il giocatore SUD prende i semi dalla sua buca A4 e li semina verso la sua destra.


Quando un giocatore decide di giocare la sua casa si aggiunge un segno più, '+'.
Esempio
A3>+
il giocatore SUD prende i semi dalla sua buca A3, li semina verso la sua destra e se raggiungerà la sua 'nyumba' la giocherà.


Un kutakata si indica con un asterisco, *,
un kutakatia si indica con due asterischi, **.
Durante la fase kunamua, l'indicazione della fila può essere omessa.

Se la buca di cattura è una kichwa o una kimbi, l'indicazione della direzione può essere omessa.
L'indicatore di direzione è relativo al giocatore che esegue la mossa. Esso indica la direzione verso cui la mano si muove dopo aver depositato il primo seme nella fase 'kunamua' oppure dopo aver preso i semi di una buca nella fase 'mtaji'.
Quindi, in una cattura durante la fase kunamua, la direzione indica se si sceglie kichwa di sinistra (<) o di destra (>).

La trascrizione di una partita consiste in una testa contenente le informazioni sulla partita e una riga per ogni coppia di mosse.
Il nome del giocatore SUD si scrive in lettere maiuscole, quello del Nord si scrive in lettere minuscole.
Una linea comincia con il numero della mossa, seguito da due punti (:), uno spazio, la mossa del SUD, un altro spazio, la mossa del Nord e un punto e virgola (;).
Esempio
1: A6<* a5>;
SUD gioca un 'kutakata' dalla sua buca A6 e semina verso la sua sinistra, mentre Nord gioca la sua buca a5 verso la sua destra.

Vedere un esempio.
© Nino Vessella (w3.css) ×